voli isole cicladi

Voli per le Isole Cicladi

Le Isole Cicladi possono essere raggiunte per via aerea utilizzando i numerosi voli di compagnie aeree sia di bandiera che low cost che volano in estate a prezzi molto competitivi.

Isole greche con aeroporto

Quasi tutte le isole hanno un aeroporto, sebbene non esistano voli diretti dall’estero verso le isole, ad eccezione dei moltissimi voli charter che sono disponibili dalle maggiori località europee in alta stagione. Quindi, se si viaggia con aerei di linea, bisognera’ fare scalo ad Atene e da li’ proseguire verso le isole Cicladi.

Una delle compagnie piu’ attive per quanto riguarda questi voli interni e’ la Olympic Airways, che collega Atene e Mykonos con diverse partenze al giorno, mentre vola a Naxos sei giorni a settimana durante il periodo invernale e cinque giorni a settimana durante l’estate.

Inoltre, sempre durante l’alta stagione, e’ possibile prendere da Atene un volo Olympic Airways con destinazione Salonicco, Rodi e Santorini. Per quanto riguarda i prezzi, i biglietti costano all’incirca 80 euro per Mykonos e 55 euro per Naxos, entrambi sola andata.

Una volta arrivati su una delle isole, ci si potrà spostare dall’aeroporto e raggiungere la località di destinazione solo noleggiando un’auto o con un taxi, che offrono un servizio molto efficiente: unica alternativa e’ quella di farsi venire a prendere dal mezzo della struttura che vi ospita, laddove questo servizio sia previsto.

In ogni caso, qualunque sia la soluzione scelta, non esistono autobus che collegano gli aeroporti con le varie località delle isole. Invece, l’aeroporto di Atene, che si chiama Eleftherios Venizelos e’ ben collegato con il porto del Pireo con un servizio di navetta diretta, e con il porto di Rafina, con una linea di autobus molto efficiente: da questi porti partono giornalmente traghetti e catamarani diretti alle isole.