Vacanze alle Isole Cicladi

grecia-isole-cicladi-santorini
Le Isole Cicladi,  denominate in questo modo a causa della loro forma intorno a Delo, sono senza ombra di dubbio una bellissima meta turistica, senza dubbio una delle mete internazionali preferite soprattutto dai giovani, davvero fantastiche con le loro case tutte bianche e le tantissime spiagge. Per poter visitare per bene queste isole conviene raggiungerne una o due alla volta, gustando le mille e diverse sfaccettature di ciascuna di loro.

Di primo acchito l’impressione che si ha e’, oltre ad essere decisamente positiva, anche molto easy e davvero familiare, in quanto molti degli scenari da sogno che possiamo osservare su calendari, screensaver e riviste turistiche arrivano proprio dalle Isole Cicladi.

E sicuramente, una volta arrivati su una di queste magnifiche isole non si rimane delusi, perche’ le immagini da cartolina, leggermente stereotipate e rappresentative di quell’affascinante paese che e’ la Grecia, corrispondono pienamente alla realta’: e cosi’ vi troverete a camminare per le strade di villaggi bianchi ed immacolati, con le loro candide casette con finestre e porte variopinte ed allegre, colorate di rosso, verde, blu.

E qua e la’ moltissime piccole chiese, anche queste con le cupole dai colori accesi e vivaci, dall’azzurro al rosso; e ancora, i vicoli stretti e scoscesi dei centri storici, difficili da percorrere con qualsiasi mezzo, se non con il mulo che qui e’ ancora molto diffuso, ed infatti non e’ strano incontrare queste bestiole per le vie dei paesini.

Uscendo dai piccoli centri abitati, lungo le minuscole stradine che conducono al mare, si incontrano antichi mulini a vento che riportano ad un tempo passato; e che dire poi di quelle fantastiche e solitarie calette perennemente baciate dal sole e dalle quali si puo’ gustare il meraviglioso spettacolo del mare di un azzurro intenso, punteggiato qua e la’ da colorati surfisti che popolano le acque.
Questo e molto di piu’ si puo’ trovare nelle isole Cicladi, le cui rappresentanti piu’ significative sono, appunto, Mykonos, Paros, Naxos, Santorini, Ios, Milos e Creta.

Sebbene spesso queste isole vengono associate in modo talmente stretto da non riuscire piu’ a distinguerle, hanno comunque avuto uno sviluppo diverso e in tempi differenti, anche se cio’ che le accomuna e’ che hanno saputo sfruttare al meglio le proprie risorse naturali e la propria storia e cultura.

Delle tre, la piu’ piccola, ossia Mykonos, e’ stata la prima a capire le potenzialità del suo territorio e ad usarle al meglio nel campo del turismo, unica alternativa per poter continuare a sopravvivere in un’isola cosi’ priva di qualsiasi risorsa naturale, se non il mare e il sole!

E proprio il turismo e’ riuscito a salvare la vita di Mykonos che altrimenti avrebbe sicuramente visto un fenomeno di emigrazione che l’avrebbe portata a rimanere del tutto inabitata.
E gli abitanti di questo minuscolo isolotto hanno avuto grande fortuna rispetto ai loro vicini anche, paradossalmente, per la loro estrema poverta’: infatti spesso Mykonos veniva scelta perche’ piu’ delle altre rifletteva il sapore di un tempo antico, con i suoi villaggi ancora immacolati e privi di qualsiasi struttura moderna.
Fatto il primo passo, per gli abitanti di Mykonos e’ stata tutta una corsa in discesa: infatti, sono stati i primi ad avere un aeroporto, molto importante e soprattutto grande incentivo per i turisti che potevano adesso arrivare sull’isola in modo comodo e veloce.

Sempre negli anni sessanta, periodo in cui inizio’ il grande boom turistico in diverse località europee, come anche nelle isole Baleari, oltre che nelle Cicladi, Mykonos ebbe la fortuna di essere la meta preferita di persone ricche e famose, che con la loro notorietà portarono un grande prestigio a questa meravigliosa isola, sia tra la gente “comune”, che tra i “pezzi grossi” dello spettacolo,  della politica, del commercio etc…e in poco tempo questa zona divento’ un vero e proprio “must” per chi contava nell’alta societa’.

Come si puo’ capire le Isole Cicladi, per quanto vicine per cultura, posizione e clima, presentano delle peculiarità che le rendono molto differenti tra loro…

Sta a voi scoprire quale delle tre si avvicina di piu’ al vostro ideale di vacanza!